In evidenzaPolitica

L’annuncio di Conte: “4,3 miliardi di euro per il soccorso alimentare”

Le parole del premier Giuseppe Conte.

«Ho appena firmato un dpcm che dispone 4,3 miliardi a valere sul fondo di solidarietà dei comuni. Lo facciamo in anticipo rispetto alla scadenza di maggio». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi. «Servirà per il soccorso alimentare», ha spiegato.

E poi: «Con una ordinanza della Protezione Civile noi aggiungiamo a quel fondo 400 milioni, un ulteriore anticipo che destiniamo ai Comuni con il vincolo di utilizzarli per le persone che non possono fare la spesa. Con questi 400 milioni nasceranno buoni spesa e possibilità di erogare generi alimentari».

«Ci sono tante persone che hanno una sofferenza psicologia ma c’è anche tanta sofferenza materiale di chi ha difficoltà ad acquistare genere alimentari e medicine. Per questo abbiamo preparato un provvedimento di grande urgenza e di grande impatti nel quale coinvolgiamo i Comuni, i sindaci sono le nostre sentinelle», ha aggiunto Conte.

«La ministra Catalfo e l’Inps stanno lavorando senza sosta. Vogliamo mettere tutti i beneficiari della Cassa integrazione nella condizione di accedervi subito, entro il 15 aprile e se possibile anche prima». Il governo sta predisponendo un meccanismo per cui «con un pin sul cellulare sarà possibile ricevere subito la somma».

«Vi chiedo di comprendere questo sforzo, stiamo facendo l’impossibile», ha proseguito il premier.

«Non abbiamo fatto una proposta alla Commissione, ma all’Eurogruppo per elaborarla. C’è un dibattito in corso. Ma qui c’e’ un appuntamento con la storia e tutti devono essere all’altezza», commentando il no della Commissione ai coronabond. «Non passerò alla storia per chi non si è battuto: mi batterò sino alla fine per una soluzione europea».

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close