Lancia un sondaggio su instagram: vita o morte? 16enne si suicida

di VoceControCorrente

Una 16enne ha lanciato un sondaggio chiedendo ai suoi follower di scegliere per lei: vivere o morire. Il 69% ha votato per la morte.

Una ragazza di 16 anni si è suicidata dopo aver postato un sondaggio sul suo account Instagram, chiedendo ai follower se dovesse morire o no, e il 69% degli intervistati ha votato per la morte.

La polizia nello stato orientale della Malesia , dov’è accaduto il fatto, ha detto che la ragazza ha postato il sondaggio con il messaggio: È davvero importante, aiutami a scegliere: D / L [Death or Life, Morte o Vita, ndr].

Dopo aver visto i risultati, la ragazzina si è uccisa. Le forze dell’ordine stanno ora indagando: ci si chiede se la ragazza sarebbe ancora viva oggi se la maggior parte dei follower sul suo account Instagram l’avesse scoraggiata.

Intanto, a febbraio del prossimo anno Instagram lancerà un aggiornamento per bloccare le immagini di autolesionismo: questo provvedimento arriva dopo la morte di un’altra ragazzina, Molly Russel.

Morta in Inghilterra, Molly guardava sul suo cellulare diversi video riguardanti il suicidio e l’autolesionismo. Ching Yee Wong, responsabile delle comunicazioni di Instagram ha dichiarato che: i nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolti alla famiglia di questa giovane donna“.

Abbiamo una profonda responsabilità nel garantire che le persone che usano Instagram si sentano sicure e supportate. Come parte dei nostri sforzi, invitiamo tutti a utilizzare i nostri strumenti di segnalazione e a contattare i servizi di emergenza se vedono comportamenti che mettono a rischio la sicurezza delle persone .

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati