La sua vicina si ammala: lui a 84 diventa il più anziano donatore di rene

di VoceControCorrente

La 76enne Linda Nall aveva fatto di tutto per trovate un donatore di rene. E alla fine, era proprio dietro l’angolo: il vicino 84enne.

Sono storie che fanno riflettere e che fanno capire che non esiste un età per fare dei gesti misericordiosi. All’età di 84 anni un uomo è diventato il più anziano donatore di rene esistente, per aiutare la sua vicina di casa.

Linda Nall, 76enne, si era ammalata e stava soffrendo molto. Si era impegnata a lungo per cercare un donatore compatibile: aveva creato una pagina di Facebook e iniziato un passaparola. L’idea che ha cambiato la sua sorte, però, è stata mettere nel suo cortile un cartello.

“Il mio sangue è di tipo 0: ho bisogno di un rene o presto me ne andrò”. E il cartello ha sortito il suo effetto: il vicino 84enne, Frank Dewhurst, l’ha notato. E Frank non è un anziano come tutti gli altri: è in forma, da sempre impegnato nelle attività cristiane della comunità.

Così si è fatto avanti e dopo una serie di test, si è rivelato compatibile. La donazione si è svolta con successo all’ospedale di Houston e ha concesso a Linda una vita più lunga e a Frank il primato di più anziano donatore del mondo.

Ora entrambi stanno bene: Frank, addirittura, è stato dimesso dall’ospedale in 48 ore. Ed è tornato ad allenarsi, a pregare e fare buone azioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati