La piccola Noemi esce dalla rianimazione

di VoceControCorrente

Era rimasta ferita in una sparatoria circa un mese fa.

Noemi sta bene ed esce dalla rianimazione. La piccola di soli quattro anni era stata colpita da un proiettile volante nella piazza Nazionale di Napoli, in un agguato avvenuto 25 giorni fa. Le complicate condizioni in cui versava subito dopo l’accaduto hanno richiesto diversi interventi chirurgici, per cercare di salvarle la vita. Ora, dopo la paura dei primi giorni, Noemi sembra rispondere bene alle terapie e ha lasciato la Rianimazione, per essere trasferita in reparto con mamma e papà.

La notizia è stata data dal quotidiano partenopeo “Il Mattino”, lo stesso che ha seguito la vicenda fin dall’inizio, documentando anche quando la bimba si è svegliata e ha chiesto i suoi giocattoli.

Noemi, che ormai respira e si alimenta autonomamente, affronterà adesso una nuova fase riabilitativa, che sicuramente potrà essere agevolata dalla vicinanza dei genitori.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati