Esteri

La minaccia dell’Isis arriva dai canali ufficiali: “Sarà una calda estate”

يبدو أنه سيكون صيفا ساخنا è la frase in arabo che appare sui canali dell’Isis: si traduce “Sembra che sarà una calda estate”.

Minacce e nuovi attentati in programma: come riporta Gli Occhi della Guerra, gli organi ufficiali dello Stato islamico e le sigle simpatizzanti sono in fermento da giovedì scorso. E c’è una frase ricorrente che fa paura.

Sembra che sarà una calda estate“:  così continuano a scrivere tutte le sigle pro-Isis, che sembrano star lanciando una campagna mediatica per promuovere attacchi incendiari su larga scala.

Con questa propaganda, i seguaci dell’Isis vengono invitati ad utilizzare il fuoco per incendiare le terre degli infedeli. Con tanto di raccomandazioni: le più raccapriccianti?  “Agite in tarda notte anche se il momento ideale sarebbe all’uscita da un qualche edificio”.

E ancora, “prediligete case, condomini, aree forestali adiacenti alle zone residenziali, fabbriche che producono automobili, mobili, abbigliamento, stazioni di servizio, ospedali, bar, discoteche, locali notturni, banche , autosaloni, scuole, università, così come le chiese e le moschee sciite”.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close