Gender

L’app di incontri ora fa per tre: il terzo sesso arriva anche su Tinder

Il terzo sesso arriva su Tinder: gli utenti LGBT +  possono scegliere l’orientamento sessuale per trovare corrispondenze migliori.

L’app di appuntamenti Tinder ha a lungo fatto parlare di sé per via dei messaggi che invitano a una sessualità fluida e libertina. Adesso c’è un motivo in più per discuterne: è arrivato il terzo sesso.

Tinder ha collaborato con l’organizzazione no-profit di attivismo LGBT GLAAD per sviluppare una nuova funzionalità che consente agli utenti di condividere informazioni sul loro orientamento.

Il CEO di Tinder Ellie Seidman ha dichiarato: “Desideriamo che tutti i nostri utenti si sentano autorizzati a esprimere chi sono mentre si collegano con nuove persone, e lavoriamo sempre per renderlo più semplice per i nostri utenti”.

Per aggiungere un orientamento sessuale a Tinder, gli utenti dovranno visitare la pagina “modifica informazioni” nell’app e toccare “orientamento”.

Quindi possono selezionare fino a tre termini per descrivere la loro sessualità. L’orientamento potrà essere visibile sul profilo e “aiuterà” a trovare appuntamenti ad hoc.

Quest’estate l’app offrirà anche pubblicità gratuita sull’app a enti di beneficenza LGBT + per promuovere “l’uguaglianza sociale, politica e culturale delle persone attraverso tutti i generi e gli orientamenti”.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close