Esteri

Kenya, calca in una scuola: morti 13 bambini e 40 feriti

Dramma in Kenya. Tredici bambini sono morti e oltre quaranta sono rimasti feriti, travolti da una calca in una scuola elementare a Kakamega, nell’ovest del Paese africano. Da chiarire la causa.

David Kabena, capo della polizia di Kakamega, ha affermato che «abbiamo perso 13 nella calca e altri sono in ospedale a causa delle ferite», precisando che è stata aperta un’inchiesta.

Stando a quanto ricostruito, la tragedia è avvenuta mentre i piccoli correvano precipitosamente per andare a casa. Alcuni testimoni, infatti, hanno riferito che gli studenti si sono precipitati giù da una stretta scala alla fine della giornata scolastica e che la scala è crollata.  Il ministero dell’istruzione del Kenya ha fatto le condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime.

«I sopravvissuti hanno dichiarato che correvano tutti in fuga da alcuni insegnanti che li picchiavano, ed e’ per questo che sono scontrati», ha dichiarato una madre in un’intervista con i media locali. I bambini erano per lo più in terza media, di età compresa tra i 10 e i 12 anni.

LEGGI ANCHE: Cina, la nuova emergenza sanitaria è l’aviaria.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close