Cultura & Scienze

Ispirata dai veri valori e da Dio, Karen conquista The Voice Italia

Ha già superato la blind audition.

Una voce celestiale che ha incantato la giuria di The Voice Italia. E’ quella di Karen Marra, maestra e cantante trentenne, che vive a Torino ma di origini toscane. La giovane è approdata alle selezioni del noto programma televisivo, presentandosi in tutte le sue qualità, vocali e spirituali.

Nel videomessaggio che l’ha introdotta, Karen ha affermato di servirsi del canto per arrivare alla gente, ispirata dai veri valori e da Dio. “Questo mi ha insegnato la Chiesa evangelica in cui sono cresciuta e ho cantato per anni”. Solare, felice, entusiasta, la giuria è rimasta davvero impressionata da questa ragazza che ha portato un carico di amore divino sul palco. La sua aurea di spiritualità non ha gravato sul giudizio dei selezionatori, contrariamente a ciò che accade troppo spesso nella tv italiana.

Ma Karen non si è limitata all’apparizione televisiva. Intervistata dalla Stampa come giovane promessa della musica, ha parlato delle onerose responsabilità di chi, grazie a questo mestiere, diventa un punto di riferimento per gli altri.

La musica deve portare luce nella vita della gente. Con l’aiuto di Dio possiamo usare i mezzi che abbiamo per compiere il bene. Non voglio usarla per intrattenere e distrarre i cervelli dal proprio dolore o dai propri sbagli, che invece devono essere affrontati alla luce”. Poi, chiosando, ha aggiunto: “I miei peggiori nemici sono artisti come Fedez, Bello Figo e soprattutto Marilyn Manson, cantanti che non si prendono la responsabilità dei propri testi e non capiscono di mettere benzina nelle cuffiette dei quindicenni che li ascoltano”.

 

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close