Cultura & Scienze

Insinna pro-matrimonio gay all’Eredità: l’annuncio con applauso su Rai1

Il conduttore del programma in onda in prima serata su Rai1 annuncia l’unione civile di un concorrente. E chiama l’applauso del pubblico.

Non è nuovo ai colpi di testa, Flavio Insinna. Il conduttore si è distinto, in passato, per la sua irruenza e per i suoi comportamenti non prevedibili. E anche stavolta non è stato da meno, “celebrando” l’unione civile di un concorrente.

Durante una puntata dell’Eredità il conduttore ha annunciato in studio che Nicola Dalla Torre, uno dei concorrenti, si sposerà a giugno. E si sposerà con un uomo, Manuel Puddu. Chiaramente con rito civile.

“Finalmente l’11 giugno, riusciremo a coronare questo sogno. In una tenuta di Annone Veneto in provincia di Venezia”, ha detto il concorrente.

Non pago di aver annunciato in tv, durante un programma per famiglie, l’unione tra due uomini, Insinna ha gridato “viva gli sposi”, chiedendo l’applauso del pubblico.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close