Esteri

Indonesia, madre allontanata dalle figlie perché cristiana

La donna in lacrime: "Perché mi avete fatto questo?".

Fitri Handayani vive in Indonesia, ad Aceh, provincia sotto il regime della sharia. Fitri era musulmana. Da quando è diventata cristiana, la sua famiglia l’ha privata dei suoi figli. In un video pubblicato su Youtube, la donna, in lacrime, supplica di poter rivedere i propri figli.

La donna conferma che nessuno l’ha costretta a diventare cristiana e che ha sognato Gesù. Filtri, successivamente, si è recata in una chiesa a Medan, la capitale della provincia del nord di Sumatra che raccoglie un gran numero di fedeli.

FILTRI IN LACRIME A SUA SORELLA: «TI PERDONO, MA RIDAMMI I MIEI FIGLI…»

«Ti perdono per aver rapito i miei figli. Quale madre vorrebbe abbandonare i propri figli? Ti prego – afferma in lacrime Filtri a sua sorella – sorella mia, lascia con me almeno uno dei miei figli, non prenderli entrambi. Non sei tu a prenderti cura di loro. A chi li hai dati? Alla famiglia del padre? Non conosci nemmeno il lavoro che svolge, vero? Non sai cosa ti darà, vero? […] Sono separata dai miei figli. Cosa c’è di sbagliato a praticare due religioni differenti? Perché avete preso i miei figli? Sei contento della mia condizione? Soffro senza i miei figli».

La sua famiglia le chiede di tornare all’Islam, ma lei dice che non lo farà nemmeno sotto tortura.
Suo marito sta scontando in carcere una pena di 12 anni. Filtri aveva lasciato la città di Aceh per trasferirsi a Medan con le sue figlie, di 3 e 6 anni, ma la sua famiglia le ha strappate via da lei. Le sue figlie sono ora frequentano una scuola islamica.

NESSUNA LIBERTÀ DI CULTO

«Ad Aceh – spiega Filtri – non c’è libertà di religione e, dopo la promulgazione della sharia qualche anno fa, il numero di cristiani e chiese è diminuito in tutta la provincia. Molte chiese sono state distrutte o chiuse e molti cristiani sono stati perseguitati».

Traduzione dell’articolo: Privée de ses deux filles car elle est devenue chrétienne, une mère supplie sa famille de les lui rendre

LEGGI ANCHE: Salvini: “In Iran due ragazze decapitate. Se questo è l’Islam moderato…”

Gabriele Giovanni Vernengo

Tag

Gabriele Giovanni Vernengo

Classe 94', amante della cultura e dell'arte. Fermo nei propri valori e nella sua fede cristiana, porta avanti il proprio talento tramite la poesia e il giornalismo, definite da lui stesso come «missioni» e/o « vocazioni».

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close