In evidenzaStorie

Ilaria D’Amico: «Mia madre aveva deciso di abortire»     

La conduttrice televisiva, volto noto di Sky, ha raccontato a Verissimo la storia dei propri genitori e di come avessero già fissato l’operazione chirurgica per metter fine alla gravidanza. Una coincidenza, però, ha cambiato le sorti di tutti.

Ilaria D’Amico si aggiunge alla lunga lista di personaggi noti e meno noti scampati all’aborto e grati di non essere stati privati del dono della vita. La confessione arriva a Verissimo, dove dopo alcune domande relative al legame sentimentale che ormai da anni la vede a fianco di Gigi Buffon, Ilaria ha raccontato a Silvia Toffanin quanto avvenuto mentre era ancora nel grembo materno.

«Una vita che arrivava ma che non era richiesta, tanto che lei pensò di abortire», dice la conduttrice di Sky parlando della madre. Quella gravidanza arrivava a seguito di una crisi matrimoniale appena risolta e non era stata preventivata. La coppia era da poco tornata insieme, il pensiero di un figlio non era proprio nei piani e così fu fissato un appuntamento dal medico, tra mille perplessità, per procedere all’interruzione di gravidanza.

LEGGI ANCHE: Ungheria, più nascite e meno aborti: la ‘ricetta Orban’ funziona

Ilaria D'Amico
Ilaria D’Amico

Una coincidenza, però, ha cambiato e la carte in tavola e il destino di Ilaria – è proprio il caso di dirlo. La mattina dell’operazione, infatti, la donna ricevette una telefonata dal medico che posticipava l’appuntamento. Come se le fosse concessa una seconda possibilità per rivedere le proprie decisioni, la madre di Ilaria cambiò idea: «A quel punto annullò tutto perché quello era il segnale che stava aspettando. Ed eccomi qui!».

LEGGI ANCHE: Qual è la posizione ideale per dormire?

Non si capisce come una delle più frequenti tesi a favore dell’aborto sia quella che parla di un semplice grumo di cellule, non ancora essere umano e, pertanto, semplicemente eliminabile mediante un’operazione chirurgica. Ilaria sarebbe mai esistita se la madre quel grumo di cellule lo avesse eliminato? Avremmo mai ascoltato la bravura di Bocelli se mamma Edi avesse abortito? Come disse qualcuno, peccato che a sostenere certe idee ci pensi sempre chi è già nato.

Gina Lo Piparo

LEGGI ANCHE: Valentina Ferragni: “Sono nata prematura, pesavo 890 grammi”.

Tag

Gina Lo Piparo

Laureata in Scienze dell'antichità, ama la natura, i viaggi, la poesia, l'arte, la scrittura e Dio, fonte di tutte queste cose. Missionaria, crede nei valori cristiani, che intende come uno stile di vita concreto, reale e rivoluzionario.

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close