Cronaca

Il web contro la cantante Madonna: ‘Pagata un milione di euro per stonare?’

La performance incriminata è avvenuta alla finale dell’Eurovision song contest di sabato.

Non accennano a diminuire le polemiche contro la cantante Madonna, da sempre idolo trasgressivo e pittoresca sintesi tra ideologia laicista e lgbt. La popstar, con sessanta primavere alle spalle e quasi quaranta di carriera, è volata a Tel Aviv per salire sul palco dell‘Eurovision Song Contest, dove si è esibita lo scorso sabato. Così, presentata in pompa magna, Madonna ha cantato durante la finale della gara canora, ma la sua performance è finita nella bufera mediatica.

In realtà, le polemiche sull’artista erano iniziate già qualche mese fa, all’annuncio che sarebbe stata presente durante il prestigioso evento. Madonna ha chiesto un cachet abbastanza alto, arrivando a pretendere oltre un milione di euro, per un live durato circa dieci minuti, assurdo. Ma a rendere ancor più discutibile il tutto è stata la qualità dell’esibizione.

Stretta in abiti da diciottenne, la Ciccone ha stonato per buona parte del live, attirando su di sé fiumi di critiche da tutto il mondo. L’incapacità di stare dietro la musica, i toni eccessivamente calanti, i grandi aiuti dei coristi non sono passati inosservati agli occhi del web, che l’ha massacrata fin dalla notte della finale.

A conferma di tutto ciò, una scelta alquanto discutibile fatta dal management dell’artista: sul suo canale Youtube è stato postato il video dell’esibizione, ma la voce è stata in parte modificata, per evitare ancora magre figure.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close