Cultura & Scienze

Il virologo Silvestri: “Continua la grande ritirata di Sars-CoV-2 dall’Italia”

Le parole dell'esperto sui social media.

«Continua la grande ritirata di Sars-CoV-2 dall’Italia». Lo dice il virologo Guido Silvestri, docente alla Emory University di Atlanta (Stati Uniti d’America), che ha commentato sui social media gli ultimi dati della Protezione civile.

Calano «i ricoveri in terapia intensiva per Covid-19 (ieri calo di altre 116 unità, da 1694 a 1578), ma calano anche i ricoveri ospedalieri (scesi di altre 580 unità, da 18.149 a 17.569) e ieri si è anche abbassato il numero dei decessi per Covid-19 (285 unità). Quindi barra a dritta e avanti tutta verso la fine del tunnel», ha concluso l’esperto.

Silvestri ha anche detto: «Quando si dice ‘a questo virus non piace il caldo’ non ci riferisce alla temperatura a cui il virus stesso viene disattivato dal calore, ma alle temperature che rendono instabili le goccioline di fomiti (saliva, starnuti, tosse etc) che trasportano il virus nell’ambiente».

«Questo meccanismo è noto ai virologi da decenni, e spiega perché tutte le infezioni virali respiratorie sono altamente stagionali con chiarissima predilezione per l’inverno», ha aggiunto Silvestri.

LEGGI ANCHE: Covid-19, in Cina si lavora per produrre un vaccino in larga scala.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close