Politica

Il Piemonte torna a destra, larga vittoria di Cirio su Chiamparino

Il governatore uscente si è già congratulato con il candidato di Forza Italia.

Il centrodestra conquista anche il Piemonte. Quando le sezioni scrutinate sono circa il 50%, appare ormai incolmabile il vantaggio tra il candidato di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia Alberto Cirio e il governatore uscente Sergio Chiamparino (centrosinsitra).

Se i dati venissero confermati, Cirio si attesterebbe intorno al 48,5% delle preferenze, contro il 37,7% del candidato di Pd e Sinistra. Ancora più marcato il vantaggio delle liste del centrodestra. Insieme, infatti, verrebbero circa il 52%, mentre i partiti di centrosinistra non andrebbero oltre il 35,2%.

Premiata, anche qui, la Lega, primo partito della regione con il 36,2%. Sconfitta per il Movimento 5 stelle, che resta tra il 12 e il 13%.

Ti faccio i complimenti, spero che tu riesca a fare meglio di quanto ho fatto io, ormai il risultato è chiaro“. Così, il governatore uscente Sergio Chiamparino ha ammesso la sconfitta e ha augurato buon lavoro al suo successore.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close