Il Galles aprirà la prima clinica per l’identità di genere a settembre

di VoceControCorrente

La primo Welsh Gender Identity Clinic (clinica per l’identità di genere gallese) aprirà a Cardiff a settembre.

A ufficializzare la notizia dell’apertura della prima clinica d’identità di genere gallese è stato Vaughan Gething, ministro della Salute. Gething ha rilasciato un’intervista alla BBC, sottolineando la “necessità” di questo istituto.

Stando al governo del Galles, l’istituzione del servizio è stato il primo passo per consentire alle persone di conoscere il complesso mondo del gender. La clinica avrà sede nell’ospedale di Saint David, vicino al centro di Cardiff.

All’interno della clinica si potrà cambiare sesso e avere accesso alle pillole e alle terapie ormonali. Il tempo di attesa standard per un primo appuntamento dovrebbe essere di un massimo di 18 settimane.

Sono previsti servizi di “assistenza” per persone che si definiscono non binarie: uomini con attributi da donna e viceversa. Verrà garantita, stando al ministro della Salute, la massima serenità e verranno fate poche obiezioni ai voleri di chi vuole capire quale corpo “indossare”.

La clinica prevede anche psicologi mirati a “seguire” gli adolescenti e i bambini che vogliono cambiare sesso.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati