CampaniaCronacaPiemonte

Il Coronavirus frena il Napoli, dall’Asl “no” alla trasferta contro la Juve

I calciatori azzurri sono tornati a casa dove trascorreranno i 14 giorni di isolamento

Niente trasferta a Torino contro la Juve per il Napoli. A sospendere la trasferta degli azzurri è stata l’Asl Napoli 1 dopo l’inizio di un focolaio di Coronavirus manifestatosi con la positività dei calciatori Zielinski ed Elmas e di un dirigente partenopeo.

Lo stop alla trasferta, riporta l’Ansa, è arrivato quando i giocatori si trovavano già allo stadio San Paolo per il raduno prima del trasferimento all’aeroporto di Capodichino.

I calciatori sono quindi tornati a casa dove trascorreranno i 14 giorni di isolamento. I calciatori che erano stati convocati per le rispettive nazionali non partiranno.

I calciatori del Napoli usciranno solo per andare ad allenarsi a Castel Volturno ognuno con la propria auto. Lunedì il Napoli dovrebbe effettuare un nuovo giro di tamponi.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close