Cronaca

Gela, esplode bombola al mercato: sette feriti, due gravi

Sul furgoncino che vendeva polli.

Un boato sembrato quasi una bomba. Era mezzogiorno, l’ora di maggior afflusso, quando è scoppiata una bombola in mezzo alle persone all’interno del mercato di Gela, in provincia di Caltanissetta. Veniva utilizzata da un furgoncino adibito a rivendita di polli arrosto,  e parcheggiato all’interno dello snodo commerciale, nei pressi della stazione ferroviaria.

L’esplosione ha portato all’ustione diversi tra i passanti presenti, ferendone setti, di cui due in maniera grave. L’onda d’urto ha colpito in primis i gestori della rivendita che si trovavano sul furgoncino, tra cui una donna.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118 e dell’elisoccorso, anche le forze dell’ordine, intervenute per mettere in sicurezza la zona e provare a ricostruire la dinamica dell’incidente. Secondo quanto dichiarato da alcuni testimoni, delle persone sono state viste scappare dal luogo, con i vestiti letteralmente in fiamme.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close