Fumatore incallito dona gli organi: i suoi polmoni erano ‘carbonizzati’

di Naomi Mezzasalma

L’immagine è diventata uno spot contro il fumo, superando i 25 milioni di visualizzazioni.

Ha fumato un pacchetto di sigarette al giorno per 30 anni prima di morire, lasciando il via libera per l’espianto degli organi, ma i suoi polmoni sono stati trovati carbonizzati.

È successo in Cina ad un uomo di 52 anni, accanito fumatore di tabacco. Come riporta Fox News, l’uomo è deceduto a causa di diverse patologie che avevano colpito le sue vie respiratorie, dopo aver fumato per buona parte della sua vita. Prima di morire, aveva dichiarato di voler donare i suoi organi.

Al momento di intervenire per l’espianto, però, i medici si sono ritrovati di fronte ad una scena veramente sorprendente: i polmoni avevano perso il loro colore naturale, tendente al rosa, ed erano completamente neri, carbonizzati dal tabacco.

LEGGI ANCHE: Polmonite da piumone, diagnosticato il primo caso.

Impressionati dallo stato dei suoi organi, i chirurghi del Wuxi People’s Hospital di Jiangsu li hanno ripresi in un filmato girato in sala operatoria e diffuso in rete per sensibilizzare sui danni provocati dal fumo.

In poco tempo, le immagini hanno fatto il giro del mondo, superando i 25 milioni di visualizzazioni, tanto da essere definite dagli utenti del web «il miglior spot contro il fumo di sempre».

«Hai ancora il coraggio di fumare?» è il commento dello staff ospedaliero al video, nel quale, oltre ai polmoni, vengono mostrati gli altri organi interni, anche essi fortemente danneggiati dall’intenso uso di tabacco.

«I test iniziali sull’ossigenazione sembravano buoni – ha spiegato il dottor Chen, primario del Wuxi People’s Hospital – ma quando abbiamo estratto gli organi ci siamo resi conto che era impossibile accettarli per un trapianto. Molti cinesi sono fumatori e accettiamo anche gli organi dei fumatori, ma ovviamente ci sono degli standard molto severi in merito. E ovviamente, in questo caso non erano stati rispettati. Avete ancora il coraggio di fumare?».

Naomi Mezzasalma

LEGGI ANCHE: 5 rimedi casalinghi per sbarazzarsi delle occhiaie.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati