Francia: donne single e gay potranno restare incinte (senza l’uomo)

di VoceControCorrente

La Francia redige la legge per consentire il trattamento della fertilità finanziato dallo stato alle coppie lesbiche.

La Francia prevede di adottare, entro la fine di luglio, un disegno di legge nuovo. Questo disegno consentirà a tutte le donne di accedere a trattamenti di fertilità finanziati dallo stato come l’IVF.

E per tutte le donne si intendono anche le single o le lesbiche: poco importa se non è presente un uomo nella coppia. Poco importa se non ci sarà una figura paterna di riferimento.

Lo ha dichiarato il primo ministro francese Édouard Philippe. Precisamente ha detto al Parlamento che il disegno di legge per modificare le leggi sulla procreazione medicalmente assistita (PMA) dovrebbe essere attivo a settembre.

“In conformità con gli impegni del Presidente della Repubblica – ha detto Philippe – questo disegno di legge sulla bioetica autorizzerà tutte le donne ad avere accesso alle tecnologie di riproduzione assistita”.

L’attuale legge francese consente trattamenti di fertilità come la fecondazione in vitro, i gameti dei donatori o l’inseminazione artificiale solo alle coppie eterosessuali sposate o che vivono insieme da almeno due anni.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati