Economia

Forza Italia contro il Reddito di Cittadinanza: “Provvedimento fallimentare”

«Il reddito di cittadinanza ha fallito clamorosamente tutti i suoi obiettivi. È costato tantissimo: circa 5 miliardi. Ha creato pochissimi posti di lavoro: 39.000 nella migliore delle ipotesi. Ne hanno usufruito ex terroristi, mafiosi, fannulloni. Il paese arranca ed ha di fronte una stagione nerissima di recessione».

Il deputato di Forza Italia e componente della commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario, Pierantonio Zanettin tuona contro la misura voluta fortemente dal Movimento Cinque Stelle.

«Siamo già ultimi in Europa per crescita – continua Zanettin – e all’orizzonte si intravedono le nubi fosche della pandemia da Coronavirus, con le inevitabili ricadute negative sull’economia. E’ l’ora di passare dal reddito di cittadinanza al ‘credito di cittadinanza’. Lo Stato – propone Zanettin – destini tutte le risorse possibile al sostegno delle micro imprese, degli artigiani, dei commercianti. Molti di questi piccoli imprenditori hanno, ed avranno nei prossimi mesi, difficoltà di accesso al credito e rischiano di chiudere. Taluni sono segnalati alla centrale rischi di Bankitalia, ma hanno ancora voglia di ripartire e di mettersi in gioco. Hanno dipendenti ed un indotto economico. Il sostegno pubblico – conclude Zanettin – vada quindi a chi ha voglia di lavorare e non a che passa le giornate a guardare la televisione o a giocare ai video giochi».

Gabriele Giovanni Vernengo

Tag

Gabriele Giovanni Vernengo

Classe 94', amante della cultura e dell'arte. Fermo nei propri valori e nella sua fede cristiana, porta avanti il proprio talento tramite la poesia e il giornalismo, definite da lui stesso come «missioni» e/o « vocazioni».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close