Fortissima scossa in nord America, trema la California

di VoceControCorrente

La scossa di magnitudo 6.4, paura a Los Angeles e a Las Vegas.

Panico durante le scorse ore negli Stati Uniti, dove una forte scossa di terremoto ha colpito la west coast. Ad essere maggiormente interessate sono state diverse città della California del sud. Secondo quanto riferisce l’Istituto geofisico americano, il sisma è stato di magnitudo 6.2 o 6.4.

Non si è trattato però di una scossa isolata: in poche ore la terra ha cominciato a tremare precedentemente almeno quattro volte, con una magnitudo inferiore, fino ad arrivare all’evento sismico più significativo.

L’epicentro sarebbe stato individuato a circa 300 km dalla città di Los Angeles, che insieme a Las Vegas è stato il centro maggiormente coinvolto. al momento non sono stati segnalati danni o vittime. La paura per le strade però è tanta: alcuni testimoni raccontano di aver visto i palazzi delle città tremare e oscillare per alcuni secondi. Per fortuna, gran parte degli uffici ospitati nelle strutture delle città coinvolte oggi erano chiusi. Il 4 luglio, infatti, ricorre l’Indipendence day, il giorno in cui gli americani celebrano la loro festa nazionale.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati