Fondazione Open, Renzi: “L’Italia non diventi un Paese del Sud America”

di VoceControCorrente

«Non pongo un problema per me, controllatemi tutto, anche gli esami del sangue, io sono trasparente anche oltre i miei doveri istituzionali. Ma in questo Paese non è permesso a nessuno, né alla stampa né alla magistratura, di entrare nella vita delle persone per distruggerla e io non difendo me stesso, per me possono guardare tutto di me ma combatterò e combatteremo come Italia Viva, perché le condizioni di civiltò siano garantite e non si diventi un paese del Sud America».

Così Matteo Renzi a Pistoia, in riferimento alll’inchiesta sulla Fondazione Open.

Il senatore toscano ha aggiunto: «Ho denunciato, ho chiesto di sapere chi si è reso colpevole della divulgazione di segreto istruttorio e segreto bancario e spero, anzi sono certo che il procuratore di Firenze, dottor Creazzo, sarà in condizione di dare risposte alla mia esigenza di cittadino che chiede giustizia».

LEGGI ANCHE: Reddito di cittadinanza: meno di 1000 posti di lavoro creati.

Matteo Renzi

Matteo Renzi

E ancora: «Sono stati molto solleciti nel mandare 300 finanzieri a perquisire persone che non erano indagate, semplicemente per avere dei bonifici trasparenti e regolari, sono certo che a fronte di un reato quale quello della divulgazione di segreto istruttorio e bancario la mia esigenza di giustizia avrà risposte».

L’ex premier ha anche detto: «Vorrei sapere dal procuratore Giuseppe Creazzo  chi ha diffuso il materiale coperto da segreto bancario ed è facile scoprirlo perché i soggetti sono tre: la Banca d’Italia, ma non credo proprio, la procura di Firenze, ma non credo e nel caso dovrebbe indagare la procura di Genova, e la Guardia di Finanza. Domando di sapere chi sono i responsabili della fuga di notizie. Mi affido al dottor Creazzo. Credo nella giustizia, credo nel dottor Creazzo».

LEGGI ANCHE: Borghezio nei guai: accusato di avere sottratto documenti storici.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati