Economia

Finanziaria, in arrivo un bonus per l’acquisto di nuovi televisori

In vista dello switch off del 2022

Il governo ha disposto lo stanziamento di ben 151 milioni di euro per incentivare l’acquisto di nuovi televisori. A dare la notizia è Adnkronos che svela i primissimi dettagli della misura contenuta nella manovra finanziaria 2019.

Ma, oltre al budget complessivo, le notizie certe sono ancora davvero poche.

Verosimilmente, il fondo servirà a favorire la sostituzione dei televisori più datati, in vista dello switch off del 2022, il passaggio al digitale terrestre di seconda generazione.  Il bonus dovrebbe coprire soltanto una parte della spesa, determinando sconti e promozioni a categorie particolari. Ancora tutta da definire la platea degli “idonei”: secondo una prima indiscrezione gli unici a ricevere l’agevolazione dovrebbero essere gli anziani con reddito annuo inferiore a 8mila euro, già attualmente esentati dal pagamento del canone Rai.

 

 

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close