Cronaca

Figlio con l’alunno 15enne, il test del dna inchioda la prof

Ora la donna è indagata per atti sessuali su minore. Il figlio è stato riconosciuto dal marito di lei.

Una relazione clandestina che ha portato alla nascita di un figlio. Sarebbe andata così, secondo le ricostruzioni delle ultime ore, la vicenda accaduta in una scuola di Prato. Qui, nel 2017, un’insegnante di inglese di 35 anni è rimasta incinta e ha avuto un figlio da uno dei suoi alunni quindicenni. La complicità tra i due sembra essere nata durante alcune lezioni private, ripetizioni per permettere al ragazzo di recuperare le lacune. La donna ha dato alla luce il bambino nel 2018.

E’ stata lei stessa a raccontare la vicenda al neo papà, provocandogli – secondo gli avvocati di lui – veri e propri disagi psichici. Il figlio è stato però riconosciuto a tutti gli effetti dal marito di lei.

Adesso, il test del dna, voluto dalla famiglia del ragazzo, sembra confermare quanto si immaginava. Sulla prof pende l’accusa di atti sessuali su minore.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close