Empoli, lettera con minacce inviata alla sindaca Brenda Barnini

di VoceControCorrente

Una lettera con minacce è stata ricevuta ieri mattina dal sindaco di Empoli, Brenda Barnini.

La notizia è stata riportata dal quotidiano La Nazione.

La polizia ha acquisito la lettera e sta compiendo le indagini. La missiva, scritta a penna, sempre secondo quanto riportato dal quotidiano, condanna la scelta del Comune di assegnare la cittadinanza onoraria a Liliana Segre, accusando la giunta di aiutare prima gli stranieri e sollecitando per la riapertura del ponte di Marcignana, chiuso da quasi un anno per lavori statici.

La sindaca Barnini è stata di recente oggetto di altre lettere minatorie recapitate in municipio. La missiva non è firmata ma è siglata Empoli fascista non dimentica.

Intanto, come riportato dall’Ansa, solidarietà al primo cittadino di Empoli è stata espressa da Jacopo Mazzantini, segretario del Partito Democratico empolese.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati