Economia

Emergenza Coronavirus, l’Unione Buddista Italiana dona 3 milioni di euro

L'Ubi: "Traduciamo concretamente gli insegnamenti della nostra fede".

3 milioni di euro per l’emergenza Coronavirus. L’Ubi(Unione Buddista Italiana) dona parte del proprio 8 per mille. Solo l’anno scorso, l’Ubi ha percepito dallo Stato circa 13 milioni di euro.

A CHI ANDRÀ QUESTA DONAZIONE?

Metà della somma (1,5 milionioni) andrà alla Protezione Civile e servirà per la costruzione di un nuovo ospedale, una struttura che sia in grado di fronteggiare le emergenze, la restante parte, invece, sarà destinata alle organizzazioni del Terzo Settore impegnate a fronteggiare la pandemia.

LA DONAZIONE DA PARTE DELLA CHIESA CHIESA CATTOLICA

Anche la Chiesa Cattolica ha fatto la sua parte, stanziando per l’emergenza 10 miliardi provenienti sempre dai fondi dell’8 per mille.

L’UNIONE BUDDISTA: «TRADUCIAMO CONCRETAMENTE LE COMPASSIONI VERSO L’ALTRO…»

«In questo momento non semplice – si legge nella nota dei buddisti – vogliamo restituire concretamente alla popolazione italiana la fiducia che ci ha dimostrato con l’8×1000 e per questo abbiamo deciso di stanziare 3 milioni di euro come sostegno immediato a chi è impegnato a contrastare la diffusione del Covid19. Invieremo subito 1.5 milioni di euro alla Protezione Civile e altri 1,5 milioni destinato a un fondo speciale emergenziale per le organizzazioni del Terzo Settore che svolgono e svolgeranno, soprattutto in fase post emergenziale, un’opera fondamentale di sostegno e vicinanza ai soggetti più fragili».

«Siamo fiduciosi – cotinuano i buddisti – che questo periodo di prova che stiamo vivendo rafforzerà appieno lo spirito di apertura di tutti noi e come buddhisti – sottolinea in conclusione l’organizzazione – sentiamo forte l’invito a tradurre in azioni la compassione verso l’altro: è questa l’autentica via del prendersi cura».

«STIAMO ATTENTI ALLE EMERGENZE»

Inoltre, i buddisti, hanno confermato di essere disponibili a dare il proprio contributo in questo momento di emergenza, collaborando con le varie organizzazioni che operano sul territorio nazionale al fine di stanziare i fondi nel modo migliore.

Gabriele Giovanni Vernengo

LEGGI ANCHE: Coronavirus, tutte le misure del Decreto Cura Italia.

Tag

Gabriele Giovanni Vernengo

Classe 94', amante della cultura e dell'arte. Fermo nei propri valori e nella sua fede cristiana, porta avanti il proprio talento tramite la poesia e il giornalismo, definite da lui stesso come «missioni» e/o « vocazioni».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close