Bioetica

Dottoressa assiste il suicidio di un paziente, l’ospedale la licenzia

In Colorado, negli Stati Uniti, un ospedale cristiano ha licenziato uno dei suoi dipendenti, un medico perché avrebbe aiutato un paziente con un cancro terminale a togliersi la vita mediante l’eutanasia.

(di Walter Giannò) La Centura Health Corp., che ha ospedali che operano in Colorado e Kansas, ha recentemente licenziato la dott.ssa Barbara Morris, accusata di avere aiutato un paziente di 64 anni a porre fine alla sua vita.

L’eutanasia, o in questo caso, il suicidio assistito da un medico, è legale in Colorado dal 2016 ma Centura Health è un’azienda sanitaria fondata su basi cattoliche e avventiste.

La legge statale, quindi, supporta la dott.ssa Morris che ha aiutato il suo paziente Cornelius Mahoney (che aveva da 4 ai 14 mesi di vita) a morire ma l’amministrazione di Donald Trump sta rafforzando le protezioni per la libertà religiosa.

Ciò significa che coloro che forniscono assistenza medica possono rifiutare questo tipo di procedura se ritengono di violare la propria fede.

La dottoressa Morris, comunque, ha intentato una causa contro la Centura Health Corp., ritenendo di avere violato il Colorado End of Life Options Act che consente ai medici di partecipare ai sucidi assisti e di prescrivere farmaci letali ai pazienti.

La dott.ssa Morris è stata comunque licenziata la scorsa settimana per aver violato le dottrine della Chiesa che regolano il suo impiego.

La difesa dell’ospedale

Secondo quanto riportato da Health News, Centura Health Corp. ha presentato un documento ai tribunali federali che sostiene che la dott.ssa Morris sapeva che quella procedura era stata considerata inaccettabile dal suo datore di lavoro.

Wendy Forbes, direttore delle relazioni con i media e delle pubbliche relazioni dell’azienda sanitaria, ha affermato:

«Come ministero cristiano, Centura Health è fermamente impegnata a fornire servizi sanitari coerenti con la nostra missione e i nostri valori fondamentali».

Walter Giannò

Leggi anche: Il nuovo ministro Fioramonti vuole tassare le meredine i voli aerei.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close