Esteri

Donna rifiuta le avances di un uomo, lui spara alla figlia di lei

La piccola ha appena dieci mesi.

Lei rifiuta le sue ripetute avances, lui spara alla figlia di dieci mesi, ora ricoverata in gravi condizioni. È successo a Fresno, in California, durante una festa. Marcos Antonio Echartea, 23 anni, ha tentato più volte un approccio con la giovane Deziree Menagh, 18 anni, che lo ha continuamente rifiuta. La ragazza è madre della piccola Fatyh, di appen dieci mesi, con lei durante la serata. Quando mamma e figlia sono andate via dalla festa insieme ad un amico, Marcos ha perso la testa: tirata fuori una pistola ha sparato contro l’auto dove i tre erano saliti appena saliti. Ad essere colpita è stata proprio la bimba. Sopraggiunti i soccorsi, la piccola è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove ha subito un delicato intervento alla testa per rimuovere il proiettile e le schegge. Attualmente resta ricoverata in gravi condizioni di salute. “Speriamo e preghiamo che Fayth sopravviva e recuperi completamente. – ha detto il capo della polizia di Fresno, Jerry Dyer – I genitori sono a pezzi”.

Gina Lo Piparo

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close