Cronaca

Donna carbonizzata a Modena: il marito chiamato in Questura

Una donna carbonizzata è stata trovata a Modena: è una badante marocchina di 38 anni. Il marito è in questura.

Il suo corpo è stato dato alle fiamme: una donna carbonizzata è stata trovata a Modena alle prime luci del mattino. L’auto bruciata è stata ritrovata in via Cavazza ed era quella della donna, una Nissan Juke.

La situazione però è molto più complicata del previsto: anche se la donna è stata ritrovata carbonizzata, le prime analisi fanno pensare che quando è stata data alle fiamme fosse già morta.

Attualmente le condizioni del corpo non consentono di capire in che modo la donna sia stata uccisa: le squadre scientifiche sono già in azione e stanno effettuando tutti i rilievi del caso.

La squadra mobile della Polizia che sta indagando sulla vicenda ha stabilito che si è tratto di omicidio. Le fiamme non sono mai uscite dall’auto: il corpo della donna era stato chiuso dento.

Attualmente il marito della donna, una badante marocchina di 38 anni, è in questura. Anche se non è ancora stato fermato ufficialmente, è un probabile sospettato.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close