Economia

DL Rilancio, sì all’aumento delle pensioni di invalidità

Si passa da 285 a 516 euro.

È stato approvato in Commissione Bilancio un emendamento che innalza l’assegno per le pensioni di invalidità da 285 a 516 euro.

Nicola Calandrini, senatore di Fratelli d’Italia, ha dichiarato: «L’approvazione dell’emendamento di Fdi a prima firma di Giorgia Meloni al dl rilancio che prevede l’aumento delle pensioni di invalidità è il segno tangibile di quanto la politica del nostro partito guardi con reale concretezza ai diritti e agli interessi delle fasce più deboli della popolazione. Un provvedimento che aspettava da tempo di prendere corpo e che dimostra quanto essere forza politica responsabile paghi anche stando sui banchi dell’opposizione».

«Un risultato importantissimo – hanno dichiarati i deputati del MoVimento 5 Stelle della Commissione Bilancio – che risponde finalmente alle tante richieste che in questi anni erano giunte da chi è più in difficolta e che consente di rispondere in modo adeguato alle loro esigenze. L’hanno promesso per anni senza mai passare dalle parole ai fatti. Noi lo abbiamo detto e lo abbiamo fatto. Ringraziamo anche tutta la maggioranza e il Governo per l’impegno profuso su questo provvedimento votato e firmato all’unanimità».

LEGGI ANCHE: Salvini: “La Lega? Non è né di destra né di sinistra”

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close