Cronaca

Disabile tenuto in catene, arrestata una coppia: erano i suoi tutori

A Naro, comune di 7mila abitanti della provincia di Agrigento, due coniugi tenevano segregato in catene un giovane disabile psichico.

I due sono stati arrestati dai Carabinieri della stazione locale.

L’inchiesta è stata coordinata dal procuratore capo di Agrigento Luigi Patronaggio e dal sostituto Gloria Andreoli.

La coppia è accusata di maltrattamenti e sequestro di persona nei confronti di un 30enne disabile di cui erano tutori.

L’uomo è stato trovato dai militari segregato e in catene.

Leggi anche: Criminologa si toglie la vita in caserma a Palermo, il commento della criminologa.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close