In evidenzaStorie

“Dio ha un umorismo incredibile”, la storia di una missione in Siberia

(di Davide Napoleone) Questa è la storia di un gruppo di cristiani missionari in Siberia, appartenenti all’associazione ACP, che percorrono più di 12.000 km (in alcuni tratti a 10 km orari per il ghiaccio pericolante) pur di portare l’evangelo di Gesù Cristo in quei territori.

In quelle zone sono necessari dei permessi speciali per il passaggio, dato che al confine con il circolo polare artico ci sono diverse aree militari vietate. Le autorizzazioni richieste prima della partenza non arrivano per tempo, ma questo non li scoraggia e decidono ugualmente di partire. Al massimo sarebbero incorsi in una multa di 300 rubli (circa 8 euro a persona) li rassicurano gli esperti.

Raggiunto il paesino di Chokurdakh (2500 abitanti e solo neve) non passano inosservati, attirando la polizia locale alla loro porta. Senza permessi il loro caso viene assegnato al tribunale, il giorno stesso! La sala udienze è piena di gente curiosa.

In quel deserto di ghiaccio, un’udienza contro degli stranieri può trasformarsi in un’attrazione: addirittura chiudono il benzinaio, la farmacia e i negozi del paese. Il giudice è arrabbiato, gli dice che sono entrati senza permessi, ma dopo poco li invita a spiegare da dove vengono e perché sono lì, senza immaginare che avrebbe INNESCATO un’evangelizzazione di due ore!

I missionari spiegano che il loro scopo è quello di portare la Buona notizia di Gesù Cristo alle popolazioni della Siberia. E alcuni di loro (bielorussi) cantano anche dei cantici cristiani affinché potessero capirli. L’udienza si trasforma in una campagna evangelistica: la sala è piena e mai avrebbero potuto organizzare da soli un simile evento. Ma ecco che arriva la sentenza!

Il giudice li condanna a una multa di 2000 rubli (circa 40 euro) e con evidente simpatia aggiunge: «La prossima volta che verrete a Chokurdakh, bussate prima alla mia porta e vi aiuterò per tutto ciò di cui avrete bisogno». I 2000 rubli sono facili da digerire per i missionari ma la cosa che fa sorridere è che equivalgono al costo dell’affitto della sala dove avrebbero organizzato la riunione evangelistica per cui erano venuti in Siberia.

Dio ha un umorismo incredibile, oltre ad un cuore che pulsa d’amore anche per quelle persone che si trovano in capo al mondo.

Davide Napoleone

LEGGI ANCHE: La rinascita agricola in Israele.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close