Cronaca

Diana, 6 anni e la ricerca del midollo osseo: l’appello urgente

La piccola Diana, 6 anni, è affetta dall’aplasia midollare e rischia la vita. L’appello del padre per trovare un donatore.

Diana ha sei anni e ha contratto una malattia rara: l’aplasia midollare, detta anche anemia aplastica. Le è stata diagnosticata nell’ottobre scorso. E le sue possibilità di sopravvivenza sono davvero basse.

L’aplasia midollare è una grave carenza di tessuto emopoietico midollare che scompensa tutte le cellule del sangue: piastrine, globuli bianchi e globuli rossi.

La bimba è in cura all’Ospedale Bambin Gesù di Roma e rischia la vita se non si troverà al più presto un donatore di midollo osseo. Per questo è stato lanciato un appello su Facebook che sta diventando virale.

L’appello è rivolto a tutti gli uomini e le donne di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che superino i 50 chili di peso e siano in buona salute.

Teoricamente si cerca a Napoli, ma qualsiasi donatore può farsi avanti. Per saperne di più è possibile contattare una delle sedi italiane di ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo).

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close