Politica

Di Maio: “Salvini ha tradito gli italiani, per me è finita”

Le parole di Luigi Di Maio ad Agorà (Raitre). Il leader del M5S ha anche parlato di Iva, evasione fiscale, Italia Viva e riforme.

Luigi Di Maio, leader del MoVimento 5 Stelle e ministro degli Esteri, intervistato da Agorà su Raitre, ha affermato: «Sono molto contento di questa nota di aggiornamento del Def perché abbiamo mantenuto una delle due promesse fondanti di questo governo, quella di non aumentare l’Iva. Lunedì prossimo manteniamo la seconda promessa, tagliando per sempre i 345 parlamentari e risparmiando mezzo miliardi di euro».

Poi, a proposito di evasione fiscale, Di Maio ha detto: «Non vogliamo fare la guerra ai piccoli commercianti ma vogliamo il carcere per i grandi evasori, quelli che portano i patrimoni all’estero e se la cavano con una multa. Vogliamo che vadano in galera».

Di Maio ha anche parlato di Italia Viva, la nuova creatura politica di Matteo Renzi: «Creare un gruppo elettorale senza passare dalle elezioni per me non è il massimo. Erano evidenti i malumori interni al Pd».

Il capo politico dei pentastellati ha anche elencato altre tre rifome, dopo quella del taglio del numero dei parlamentari: «Conflitto di interessi, riforma della giustizia, riforma della sanità».

Poi l’attacco alla Lega: «Quando mancano due o tre ore di lavoro alla Camera e si tagliano 345 parlamentari nessuno mi toglie dalla testa che questo sia il motivo per cui sui è fatto cadere il governo. […] Un governo ancora con Salvini? Per quanto mi riguarda quando una persona dice una cosa e poi fa il contrario, tradisce non solo me ma anche gli Italiani; per me finisce lì».

Leggi anche: Ecco come si risolve il problema dell’immigrazione per Luigi Di Maio.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close