Di Maio annuncia: ‘Governo ha revocato l’incarico a Siri’

di VoceControCorrente

L’annuncio del vicepremier Luigi Di Maio.

“Orgoglioso della decisione presa tutti insieme. E’ stato un Consiglio dei ministri sereno e disteso”. Armando Siri non sarà più sottosegretario ai Trasporti del governo Conte. La notizia è stata diffusa pochi minuti fa dal vice premier Luigi Di Maio, a margine della riunione dell’esecutivo a Palazzo Chigi.

Secondo le prime informazioni emerse, non si sarebbe arrivati alla famosa “conta”, ma l’incarico governativo sembra essere stato revocato su proposta del Premier, condivisa dagli altri ministri.

Il leader del Movimento 5 stelle è apparso solo alla conferenza stampa del governo, durante la quale non ha lesinato critiche al Partito Democratico, per le vicende giudiziarie calabresi: “Il Pd ha fatto peggio di Forza Italia. Se Fi ha sospeso gli arrestati della Lombardia, il governatore democratico della Calabria sta ancora lì. Noi siamo diversi”.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati