CronacaIn evidenzaSicilia

Denaro in cambio di sepolture, arrestato l’ex direttore del cimitero dei Rotoli di Palermo

Ai domiciliari l'ex direttore Cosimo De Roberto che dovrà rispondere dei reati di corruzione e concussione

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo hanno eseguito questa mattina un’ordinanza di applicazione cautelare degli arresti domiciliari a carico dell’ex direttore dei Rotoli, Cosimo De Roberto. L’ordinanza è stata emessa dal Gip del Tribunale di Palermo.

De Roberto dovrà rispondere di corruzione e concussione. L’attività investigativa si è sviluppata dopo la notifica di 10 avvisi di garanzia avvenuta lo scorso febbraio. Contestualmente erano partite diverse perquisizioni al cimitero di Santa Maria dei Rotoli.

Corruzione, arrestato ex direttore del Cimitero dei Rotoli

I carabinieri, dopo la conclusione delle indagini, hanno documentato che De Roberto dietro il pagamento di somme di denaro non dovute (fino ad 800 euro), si sarebbe adoperato per trovare sepolture. Il tutto senza osservare il rigoroso ordine cronologico imposto dai regolamenti cimiteriali. È stata inoltre evidenziata la gravissima situazione di degrado del cimitero, al cui interno le salme in attesa di sepoltura rimangono in giacenza per diversi mesi, causando problemi sotto il profilo igienico-sanitario. Fino ad oggi le bare da seppellire sono oltre 500.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close