CronacaToscana

Cucina un gatto sul marciapiede: 21enne fermato dai carabinieri (VIDEO)

È successo stamattina alla stazione di Campiglia Marittima.

Ha cucinato un gatto in mezzo alla strada, suscitando lo sdegno dei pochi passanti che non hanno esitato a segnalarlo alle forze dell’ordine.

Quanto è accaduto stamani, attorno alle 7, presso la stazione di Campiglia Marittima (Livorno), sta facendo il giro del web tramite un video che ha documentato in diretta l’episodio.

Un giovane di origini straniere ha acceso un fuoco sul marciapiede con dei pezzi di legno per cuocere il gatto, nonostante le critiche – anche molto accese – ricevute dai passanti.

Tra questi, la donna del filmato che esprime tutto il proprio sdegno per l’uccisione del felino minacciando di denunciare il ragazzo. Nonostante questi ammetta di non avere soldi, la donna nota un pacchetto di sigarette, rimproverandolo quindi di aver speso del denaro per acquistare quelle piuttosto che del pane.

Dello stesso avviso i commenti che la diretta ha ricevuto. Diversi utenti menzionano, infatti, attività benefiche come quelle della Caritas o di altri enti, che possono venire incontro ai bisogni di chi versa purtroppo nell’indigenza.

Il ragazzo imperterrito ha continuato nella cottura del proprio pasto, ma dopo diverse segnalazioni i carabinieri sono intervenuti e lo hanno accompagnato in caserma. Il ventunenne, che al momento non risulterebbe in regola sul territorio nazionale, sarà denunciato per uccisione di animali.

Intanto i commenti dal mondo politico non si sono fatti attendere.

«Ma come si può arrivare a tanta crudeltà? È questo – si chiede Susanna Ceccardi, europarlamentare leghista, candidata del centrodestra in Toscana – il nuovo ‘stile di vita’ che dovremmo seguire? È questo il sistema di “accoglienza” della Regione Toscana? Questa non è integrazione».

«Non scriverò ciò che penso perché sarei da bloccare… mi limito a dire: ecco a voi la ‘cultura’ che qualcuno vorrebbe importare e diffondere nel nostro Paese!», commenta la senatrice leghista Lucia Bergonzoni, dopo aver condiviso il video.

Gina Lo Piparo

LEGGI ANCHE: Gatto morde la padrona e muore: positivo ad un rarissimo virus

 

Tag

Gina Lo Piparo

Laureata in Scienze dell'antichità, ama la natura, i viaggi, la poesia, l'arte, la scrittura e Dio, fonte di tutte queste cose. Missionaria, crede nei valori cristiani, che intende come uno stile di vita concreto, reale e rivoluzionario.

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close