I cristiani di Gaza potranno andare a Betlemme per Natale

di VoceControCorrente

A due giorni dal Natale, Israele ha annunciato che permetterà ai cristiani della Striscia di Gaza di raggiungere Gerusalemme e Betlemme (Cisgiordania) per le feste.

Secondo Cogat, l’organismo di coordinamento delle attività del Governo israeliano nei Territori palestinesi, i permessi saranno rilasciati «in accordo con gli accertamenti di sicurezza e senza limiti di età».

LEGGI ANCHE: L’Onu: “La Libia non è un porto sicuro”

Pochi giorni fa l’Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa aveva inviato un appello a Israele per esortare le autorità «a consentire, senza ulteriori indugi, ai Cristiani di Gaza di andare a Betlemme per celebrare il Natale».

»A tutti i popoli del mondo è consentito andarci per Natale, allora à anche diritto dei Cristiani di Gaza di festeggiare la nascita di Gesù Cristo nel suo luogo natale», aveva aggiunto l’Assemblea, denunciando che non c’era stata alcuna chiarezza da parte di Israele.

LEGGI ANCHE: Checco Zalone: “Quella volta che volevo prendere in giro Povia”.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati