CronacaVeneto

Covid-19, maxi focolaio tra i migranti a Treviso: 129 positivi in un centro d’accoglienza

I casi sono tutti asintomatici. I tamponi eseguiti sono 315 tra migranti e operatori.

È stato completato lo screening di ospiti e operatori, del Centro accoglienza per migranti, all’ex Caserma Serena, a Treviso. Complessivamente sono stati eseguiti 315 tamponi, di cui 293 a migranti e 22 a operatori.

I test hanno fatto registrare 129 casi positivi, tutti al momento asintomatici. I positivi sono quindi stati isolati all’interno della struttura e la quarantena è stata estesa anche ai soggetti negativi. Lo ha comunicato la Ulss 2 Marca Trevigiana, anticipando che tra una settimana lo screening sarà ripetuto. L’allarme era scattato dopo che erano emerse 3 positività tra i migranti (LR).

Leggi anche: “Il Covid-19? Una montatura”, organizza una festa: tutti si ammalano e una donna muore

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close