Esteri

Covid-19, in Brasile ricoverata la nonna della moglie di Bolsonaro

Ad oggi il Brasile, con quasi 1.500.000 di casi, risulta essere il secondo Stato più colpito al mondo dopo gli Stati Uniti

La nonna della first lady brasiliana, Michelle Bolsonaro, è stata ricoverata in gravi condizioni. La donna accusa alcuni sintomi tipici del Coronavirus.  Tra questi: febbre, tosse e dolore alla schiena da circa 15 giorni.

Da ieri sera Maria Aparecida Firmo Ferreria, di 80 anni, si trova in una camera di terapia intensiva dell’Ospedale Regionale di Santa Maria (HRSM) a Brasilia.

L’anziana è stata trovata per strada, caduta a terra. È stata inizialmente ricoverata in un ospedale pubblico a Ceilandia, nella periferia della capitale brasilina. Poi, a causa delle sue gravi condizioni, è stata trasportata all’HRSM.

Michelle Bolsonaro mesi fa si era sottoposta a un tampone risultando negativa, proprio come suo marito, il presidente della Repubblica Jair Bolsonaro.

Ad oggi, giovedì 2 luglio,  il Brasile, con quasi 1 500 000 di casi, risulta essere il secondo stato più colpito mondo dopo gli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, dichiarazione shock di Bolsonaro: “Spiace, ma moriremo tutti”

Gabriele Giovanni Vernengo

Tag

Gabriele Giovanni Vernengo

Classe 94', amante della cultura e dell'arte. Fermo nei propri valori e nella sua fede cristiana, porta avanti il proprio talento tramite la poesia e il giornalismo, definite da lui stesso come «missioni» e/o « vocazioni».

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close