CalabriaPolitica

Coronavirus, supermercati chiusi la domenica? Matteo Renzi non è d’accordo

Le parole del leader di Italia Viva e le precisazioni di Palazzo Chigi.

«Penso sia un errore quello di restringere gli orari dei negozi, come i supermercati». Lo ha affermato il leader di Italia viva, Matteo Renzi nel corso di una diretta su Facebook.

«Non è vero – ha incalzato – che riducendo l’orario le cose vanno meglio, anzi rischiano di andare peggio. Creiamo più calca e facciamo un favore al virus. Siamo in presenza di un’emergenza e nessuno deve fare polemica, ma dobbiamo imparare da quello che stanno facendo altrove».

In effetti, le chiusure dei supermercati la domani e la riduzione degli operai di apertura potrebbero causare lunghe file e assembramenti. In Francia, ad esempio, alcune catene hanno deciso di anticipare le aperture (alle 7.00/7.30 anziché alle 8.00/8.30) per permettere ai ‘mattinieri’, soprattutto agli anziani, di fare la spesa e di ridurre così i rischi di contatto.

Tuttavia, secondo quanto riferito da fonti di Palazzo Chigi, supermercati, gli ipermercati e i negozi di generi alimentari resteranno aperti durante il fine settimana. Nonostante ciò il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ha invitato i titolari e gestori della grande e media distribuzione alimentare a rimodulare gli orari degli esercizi commerciali: «È un provvedimento preso principalmente a tutela dei lavoratori che, soprattutto in questo momento, sono sottoposti a turni di lavoro stressanti», aggiungendo che «questa decisione mira anche a ridurre gli spostamenti e quindi le possibilità di contagio».

LEGGI ANCHE: Morto Carabiniere per Coronavirus, è la seconda vittima dell’Arma.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close