CronacaSardegnaVeneto

Coronavirus, ricoverata l’addetta di un albergo di Verona

In via precauzionale, al Policlinico di Verona, è stata ricoverata un’addetta dell’albergo dove ha soggiornato una notte la coppia cinese contagiata dal Coronavirus e attualmente in prognosi riservata allo Spallanzani di Roma.

A chiamare i sanitari è stato il marito della donna, colpita da febbre mentre era a casa; la donna è stata portata in isolamento per essere sottoposta ai test assieme ai due figli, come prevedono i protocolli ministeriali.

La donna, come si apprende dall’Ansa, è una cameriera addetta alla pulizia delle stanze ed è dipendente di una cooperativa esterna all’albergo veronese. I due figli hanno manifestato sintomi riconducibili all’influenza stagionale, e sono in isolamento a casa. È, quindi, probabile che possano essere stati loro a trasmettere la malattia alla madre, anche se comunque sono scattate le misure ministeriali. L’altro dipendente dell’esercizio ricettivo che aveva avuto contatti con la coppia cinese non ha accusato, al momento, alcun sintomo.

LEGGI ANCHE: Coronavirus a Roma, aggravate le condizioni della coppia di turisti cinesi.

C’è un sospetto caso di Coronavirus anche a Castelsardo, nel nord della Sardegna. Un bambino di 2 anni, figlio di una coppia di sardi rientrata nei giorni scorsi da Pechino, ha mostrato sintomi influenzali, con febbre e tosse e il medico di famiglia ha allertato l’unità di crisi. La famiglia è isolata in casa da ieri e oggi i medici eseguiranno i test specifici a domicilio. I risultati delle analisi si conosceranno già a fine mattinata e se saranno positivi la famiglia sarà ricoverata nel reparto Malattie infettive dell’Aou di Sassari.

L’assessore alla Sanità della Regione Sardegna, Mario Nieddu, però, ha affermato: «Siamo davanti a un eccesso di zelo nella segnalazione. La famiglia è rientrata dalla Cina più di 15 giorni fa, quindi non rientrerebbe nemmeno nei casi da segnalare. Comunque abbiamo attivato il protocollo sanitario e aspettiamo i risultati dei test».

Infine, il bilancio aggiornato dei casi di Coronavirus in Cina: 490 morti e oltre 24.300 contagi. Nelle ultime ore 3.887 nuove infezioni e 65 deceduti.

LEGGI ANCHE: In Cina c’è anche l’emergenza influenza aviaria.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close