Economia

Coronavirus: orari e variazioni per i supermercati, ecco la lista

Nuove restrizioni per i supermercati: molte catene modificano gli orari di apertura e stabiliscono la chiusura domenicale. Ecco la lista.

Numerose catene di supermercati hanno modificato i propri orari lavorativi per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, date anche le più recenti norme e restrizioni.

Fermo restando che le forniture di generi alimentari e di prima necessità sono garantite e che non vi è, dunque, alcun bisogno di assaltare i supermarket – come purtroppo abbiamo visto essere avvenuto in questi giorni -, le raccomandazioni sono sempre le stesse: evitare assembramenti, spendere il minor tempo possibile nel fare la spesa, ridurre al massimo le visite al negozio.

Oltre a mantenere le consuete distanze, è inoltre necessario non muoversi in gruppo: un solo componente a famiglia dovrà occuparsi di questo compito.

Ma quali sono le disposizioni decise dalle singole catene? Vediamole nel dettaglio.

Esselunga

Da sabato 21 marzo a venerdì 3 aprile, i negozi di Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Liguria e Toscana, avranno chiusura anticipata con i seguenti orari:
– da lunedì a sabato: 7:30-20;
– domenica: 8:00-15.

In Lazio, gli orari saranno:
– da lunedì a sabato: 8:30-19;
– domenica 8-15.

Esselunga, inoltre, è la prima catena ad aver reso gratuita la consegna per gli over 65. La spesa viene consegnata a domicilio in quasi tutte le zone dove c’è un punto vendita, ma dato l’allungamento dei tempi di consegna registrato in questi giorni, l’azienda ha deciso di effettuare una sola richiesta a settimana per utente.

Pam, Panorama, Pamlocal, Pamcity e Metà

In Lazio gli orari saranno:
– dal lunedì al sabato: 8:30 – 19:00;
– domenica: 8:30 – 15:00.

Altre regioni:
– dal lunedì al sabato: 8:30 – 20:00;
– domenica: 8:30 – 15:00.

Alcuni centri avranno comunque orari differenti:
– negozio di Livorno Corea 533: dal lunedì al sabato: 7:30 – 20:00 / domenica: 8:30 – 15:00;
– Pam local Bergamo Porta Nuova e Pisa Santa Maria: dal lunedì al sabato: 8:30 – 20:00;
– Pam local Roma Tiburtina: dal lunedì al sabato: 8:30 – 19:00 / domenica: chiuso.

Pam consegna soltanto a Milano, per quanto riguarda gli acquisti online. Al momento non c’è alcuna fascia oraria disponibile.

Carrefour

Almeno fino al 29 marzo gli orari, su tutto il territorio nazionale, saranno:
– da lunedì a sabato: 8:30-19;
– domenica: 8:30-15:00.

Sul sito della catena, nei giorni scorsi, è stato chiesto a coloro che non fossero «persone anziane, persone diversamente abili, future mamme e neo genitori con bambini fino ad un anno di età, persone malate» di fare la spesa nei negozi fisici, aperti e riforniti. Le code sul portale sono infatti lunghe.

Lidl

– da lunedì a sabato: 8:30-19;
– domenica: 8:30-13.

Auchan

– da lunedì a sabato: 8:30-19;
– chiusura domenica 22 e 29 marzo.

Conad

– da lunedì a sabato: 8:30-19;
– domenica: 8,30:13.

Le richieste online sono veramente numerose, di conseguenza il sito della catena è soggetto a rallentamenti.

Coop

I punti vendita resteranno chiusi sia domenica 22 che domenica 29 marzo: «La riteniamo una misura doverosa per contribuire a limitare le presenze per strada diluendo gli acquisti delle famiglie durante i giorni feriali della settimana e impedendone la concentrazione durante la domenica e, contemporaneamente per venire incontro alle necessità dei colleghi che operano nei punti vendita e che potranno così ottenere una pausa in grado anche di attenuare la tensione delle scorse settimane».

Il portale EasyCoop invita gli utenti a verificare la disponibilità delle fasce orarie. Il servizio è garantito a Roma e nelle province di Bologna, Ferrara, Modena, Reggio Emilia, Padova, Treviso e Venezia. L’attesa è però lunga.

Coop, insieme ad Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e al Dipartimento della Protezione Civile, ha firmato un protocollo d’intesa per attivare un servizio di consegna gratuita a chi non è autosufficiente, è  impossibilitato a uscire di casa o impegnato in servizi di emergenza. Circa mille punti vendita prenderanno parte al progetto. I Comuni stileranno la lista dei destinatari sulla base delle richieste ricevute e i volontari locali consegneranno la spesa.

Bennet

Nei 64 ipermercati in tutto il Nord Italia:

– da lunedì a sabato: 8:30-20:30;
– domenica, 22 marzo: 9:00-14:00.

Iper e Unes

Nonostante il margine di autonomia lasciato ai singoli punti vendita, per tutti vale la chiusura dei banchi serviti alle 14, tutti i giorni.

Eurospin

Chiusura domenica 22 marzo.

Penny Market

– da lunedì a sabato: 8-20;
– domenica 22 marzo: chiuso.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, supermercati chiusi la domenica? Matteo Renzi non è d’accordo?

Tag

Gina Lo Piparo

Laureata in Scienze dell'antichità, ama la natura, i viaggi, la poesia, l'arte, la scrittura e Dio, fonte di tutte queste cose. Missionaria, crede nei valori cristiani, che intende come uno stile di vita concreto, reale e rivoluzionario.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close