Cultura & Scienze

Coronavirus, OMS: “Non è stagionale, ci saranno nuove fiammate in Europa”

Le parole di Mike Ryan, capo delle emergenze sanitarie dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Mike Ryan, capo delle emergenze sanitarie dell‘Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), durante la consueta conferenza stampa da Ginevra sull‘emergenza coronavirus, ha detto che è «inevitabile» che ci saranno nuove «fiammate» in Europa.

L’esperto ha affermato: «Il virus circola e non è stato soppresso in tutta Europa, anche Paesi che l’avevano arginato stanno vedendo riaccendersi la trasmissione del virus», sottolineando che il coronavirus Sars-Cov-2 non è «stagionale» come l’influenza.

Questo virus «non si sta dimostrando stagionale. Se si allenta la pressione, ritorna. Potete chiamarla seconda ondata, secondo picco, nuova fiammata, come volete. Il punto è che ogni volta che si allenta la pressione, il virus ritornerà».

La chiave, ha ribadito Ryan, è dunque «sopprimere, sopprimere, sopprimere». Anche rispetto a quanto sta accadendo in questi giorni cruciale è «quanto velocemente ed efficacemente si risponde a queste ondate, tracciando contatti, circoscrivendo i focolai». «Il vaccino è solo parte della risposta», ha puntualizzato.

LEGGI ANCHE: Remuzzi: “Attenti a non importare il coronavirus dall’estero”

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close