CronacaIn evidenza

Coronavirus, nel mondo 35,4 milioni di casi: preoccupano gli Stati Uniti

Primo posto per numero di contagi gli Stati Uniti, con 7.457.403 casi e 210.192 decessi. Segue l'India e il Brasile

Nel mondo 35.415.029 persone hanno contratto il Coronavirus da inizio pandemia; i morti sono in totale 1.043.074. Lo riporta la Johns Hopkins University and Medicine. Primo posto per numero di contagi gli Stati Uniti, con 7.457.403 casi e 210.192 decessi. Segue l’India e il Brasile.

Negli Stati Uniti ha superato quota 210 mila il numero di decessi per coronavirus, secondo il conteggio dell’università americana John Hopkins. I casi di contagio registrati ufficialmente negli Usa sono Stati finora oltre 7,45 milioni, rende noto la stessa fonte. Gli Stati Uniti restano il paese al mondo più colpito in termini assoluti dalla pandemia, seguiti da India e Brasile

 

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close