CronacaSicilia

Coronavirus a Palermo, 2 dipendenti delle Poste positivi: quarantena per 50 colleghi

Lo ha reso noto il segretario di CISL Poste Maurizio Affatigato.

«Due dipendenti del centro meccanico di smistamento delle Poste di Palermo, in via La Malfa, sono risultati positivi al Covid-19. Dopo il caso di una donna, ieri nel tardo pomeriggio, questa mattina si è registrato un secondo caso».

Così il segretario di Cisl Poste, Maurizio Affatigato. Al Centro meccanico lavorano decine di persone. Ieri una dipendente ha accusato malessere e febbre e per questo è stata sottoposta a tampone.

Il direttore del centro ha rimandato a casa circa 50 lavoratori, quelli che lavorano a stretto contatto con la donna e l’Asp ha raccolto i nominativi delle persone che hanno avuto contatti con la donna e che dovranno tutti effettuare gli esami. E già stamane un secondo dipendente è risultato positivo, mentre si attendono i risultati degli altri test.

«Mi dicono che finora sono stati eseguiti tre tamponi e che in cinquanta sono in isolamento – ha detto Affatigato – Spero che nelle prossime ore tutti i dipendenti siano controllati».

LEGGI ANCHE: Coronavirus. OMS: “Non è stagionale, ci saranno altre fiammate”

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close