Politica

Conte: “Non tollereremo l’ingresso dei migranti irregolari”

Le parole del premier sull'incremento degli arrivi di migranti sulle coste italiane.

«Non possiamo tollerare che in questo momento in cui la comunità nazionale intera ha fatto tantissimi sacrifici questi risultati siano vanificati da Migranti che tentano di sfuggire alla sorveglianza sanitaria».

Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, commentando i flussi migratori degli ultimi giorni e i casi di Migranti sfuggiti dai centri di accoglienza.

«Dobbiamo continuare in questa direzione e intensificare i rimpatri. Abbiamo fatto una riunione con ministri competenti e lavoriamo per evitare che questi traffici possano continuare. Dobbiamo assolutamente rimpatriare, non si entra in Italia in questo modo e in questo momento non possiamo permetterci di esporci ad altri pericoli», ha detto il premier.

Sul tema dei migranti è intervenuto anche il presidente della Regione Veneto Luca Zaia: «I focolai nelle caserme e nelle strutture per i migranti in Veneto sono la prova provata che questi immigrati ospitati, anche senza titolo, devono essere mandati a casa». E ancora: «Siamo riusciti anche nelle case di riposo ad avere contagio zero. Questi ragazzi in perfetta forma fisica dovevano stare più attenti».

LEGGI ANCHE: Covid-19, maxi focolaio tra i migranti in Veneto.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close