Cronaca

Concerto del primo maggio, arrestati più di venti spacciatori e ladri

Si aggiravano fra gli spettatori del tradizionale spettacolo musicale.

Anche quest’anno, il cosiddetto “concertone del primo maggio” è sbarcato in piazza San Giovanni in Laterano a Roma, portando con sé musicisti e spettatori. Fra questi, come già accaduto in passato, in molti non erano presenti alla kermesse musicale col solo intento di ascoltare gli artisti sul palco.

Il bilancio delle forze dell’ordine parla infatti di ben 23 arresti e quattro denunce a piede libero, molte delle quali per spaccio di sostanze stupefacenti e furto. Cinque i giovanissimi pusher di nazionalità italiana, mentre gran parte degli spacciatori fermati sono originari da Guinea, Senegal, Marocco, Egitto e Gambia.

Diverse le perquisizioni messe in atto dai militari, che hanno complessivamente sequestrato più di 130gr di hashish, 60 di marijuana, 2,9 grammi  di eroina, 1,9 grammi  di cocaina e pasticche di ecstasy.

In possesso dei pusher erano già ben 750euro, proventi di quanto ottenuto tramite la vendita di sostanze stupefacenti avvenuta nelle prime ore della giornata.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close