Chef Rubio ha difeso il giornalista che ha invitato Salvini a togliersi la vita

di VoceControCorrente

Il personaggio televisivo ha espresso la sua solidarietà al giornalista Sanfilippo e ha preso di mira chi ha difeso il leghista. Ecco cos’ha scritto sui social media.

Chef Rubio all’attacco di Matteo Salvini e in difesa di Fabio Sanfilippo, il caporedattore di RadioRai che su un post pubblicato su Facebook (poi cancellato) ha invitato il leader della Lega a togliersi la vita, citando anche la figlia. Ne abbiamo parlato qui.

Chef Rubio ha scritto: «State facendo tutta sta pupazzata per un’espressione palesemente figurativa e inattuabile? Ma non ve vergognate? I politici tutti che si uniscono in un cordoglio ipocrita fanno pena, come quell’altro che mette in mezzo Gesù, amore e su fija. Massima solidarietà a Fabio Sanfilippo».

E ancora: «Un pupazzo diffonde odio da quando è nato e tutto gli è concesso. Un professionista fa un discorso complesso in una missiva in cui parla di suicidio politico che è palesemente una metafora e che succede? Le vittime spalleggiano il carnefice! Fate ride tutti! Ma tutti davvero».

Infine, il personaggio televisivo ha affermato: «Il prossimo che in una partita di calcio parla di SUICIDIO TATTICO, giuro me lo inc… a passo di cammello e voglio la rivoluzio… ah no, il pallone non si tocca. La cosa bella è che vi battete per ste stronzate e non per i bambini presi a calci dai razzisti!».

Naturalmente dichiarazioni che hanno scatenato ulteriori polemiche.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati