CronacaLombardia

Caserma dei carabinieri sotto sequestro e militari arrestati

Inchiesta senza precedenti a Piacenza.

Una caserma dei Carabinieri posta sotto sequestro e almeno sei militari arrestati, alcuni già in carcere altri agli arresti domiciliari. È un’inchiesta a tratti senza precedenti quella condotta dalla Procura della Repubblica di Piacenza e che ha portato all’emissione di diverse ordinanze di custodia cautelare per i militari di una caserma della Compagnia di Piacenza. I reati contestati andrebbero dallo spaccio, all’estorsione fino alla tortura.

La caserma posta sotto sequestro è la Levante di via Caccialupo, in centro a Piacenza. L’indagine è stata condotta dalla guardia di finanza, in collaborazione con la polizia locale, e riguarderebbe illeciti commessi a partire dal 2017.

Massimo Savo, comandante provinciale di Piacenza, come riportato dal quotidiano Libertà, ha dichiarato: «Per noi è come un colpo al cuore. Da parte nostra c’è totale disponibilità a collaborare per fare piena luce sui fatti. Penso all’amarezza dei tanti miei uomini dediti con onestà e generosità al loro lavoro».

LEGGI ANCHE: Alex Zanardi è stato dimesso dall’ospedale.

 

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close